Home Approccio Italo Albanese Nuovo Accordo finanziario siglato tra il Governo Italiano e l’United Nation Development...

Nuovo Accordo finanziario siglato tra il Governo Italiano e l’United Nation Development Programme – UNDP

0

Un Nuovo Accordo per un ammontare di 1.2 milioni di Euro è stato firmato oggi tra il Governo Italiano e l’United Nation Development Programme – UNDP per sostenere il consolidamento della Riforma Amministrativa e Territoriale in Albania. L’intervento che si realizzerà intende rafforzare le capacità istituzionali ed amministrative delle nuove Municipalità nell’implementazione della riforma e nell’ammodernamento dei servizi pubblici ai cittadini. Inoltre, il progetto contribuirà al raggiungimento del 16° Obiettivo di Sviluppo Sostenibile – il Buon Governo.

L’Ambasciatore d’Italia a Tirana, Alberto Cutillo, che ha firmato l’Accordo a nome del Governo Italiano, ha sottolineato: “Sono fiducioso che il contributo italiano sarà in grado di fornire una significativa opportunità per unire ulteriormente le forze in sostegno dell’Albania nel suo cammino verso l’integrazione europea e per portare benefici tangibili per tutta la società albanese.”

Brian Williams, il Rappresentante Permanente UNDP a Tirana ha sottolineato: “ Siamo tutti consapevoli che il consolidamento dei poteri locali e del governo locale deve ancora superare una serie di sfide importanti ed ha bisogno di decisioni coraggiose per un’efficace attuazione delle strategie di decentramento amministrativo e fiscale del Paese.”

Il Ministro Cuçi ha espresso il suo apprezzamento per il sostegno ricevuto dal Governo Italiano e dagli altri partner durante entrambe le fasi (STAR 1 e 2) della realizzazione del progetto. Inoltre, il Ministro ha dichiarato: “la Riforma Amministrativa e Territoriale è ormai una realtà tangibile, una riforma che ha contribuito a rafforzare le capacità di decentramento delle unità dei governi locali in tutto il Paese. L’impatto di questa riforma chiave ha iniziato a mostrare i suoi benefici: 12 milioni di dollari sono stati risparmiati attraverso la riduzione delle spese amministrative e circa 15 milioni di dollari in più, rispetto all’anno scorso, sono stati raccolti dalle tasse locali. In collaborazione con i donatori internazionali stiamo sostenendo la creazione dei servizi digitalizzati tramite gli sportelli unici. Presto inizieremo a realizzare la digitalizzazione degli archivi. A tale scopo, il Governo Albanese ha impegnato 1,5 milioni di dollari  ed i donatori 1 milione di dollari. STAR 2 ha un valore finanziario complessivo di 8 milioni di dollari.

Inoltre, gli interventi realizzati nell’ambito dello STAR 2 contribuiranno al progresso del processo di adesione dell’Albania all’Unione Europea.

STAR 2 è sostenuto da diversi partner internazionali per lo sviluppo quali: l’Unione Europea, il Governo Italiano attraverso l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, il Governo Svizzero, attraverso la Cooperazione Svizzera allo Sviluppo, il Governo Svedese attraverso l’Agenzia Svedese per lo Sviluppo Internazionale, gli Stati Uniti attraverso l’Agenzia per lo Sviluppo Internazionale degli Stati Uniti e l’UNDP./Cooperazione Italiana

Share:
Reklama juaj