Home Approccio Italo Albanese I costi edili: aumento modesto anche per il terzo trimestre

I costi edili: aumento modesto anche per il terzo trimestre

0

I costi edili sono aumentati per il quinto periodo trimestrale di seguito, tuttavia tale incremento rimane a livelli abbastanza modesti. Secondo i dati dell’Istituto di Statistiche, l’indice dei costi per la costruzione delle abitazioni, per il terzo trimestre 2017 è cresciuto dello 0.5% rispetto al medesimo periodo dello
scorso anno.

Per il terzo trimestre, l’aumento è più basso rispetto all’incremento dello 0.8% registrato nel secondo trimestre del 2017. Anche se in valori estremamente modesti, i costi edili stanno aumentando in maniera stabile a partire dalla metà dell’anno scorso.

Tale incremento, anche se limitato, è determinato dal comparto spese materiali? e da un più elevato aumento delle spese destinate agli stipendi.

ECONOMIA

Per il terzo periodo trimestrale, i costi sono aumentati dell’1.3%, incremento dovuto principalmente ad un rincaro dei materiali edili. Anche le spese relative alle rimunerazioni hanno registrato un aumento annuo dell’1.6%, anche se un aumento più ridotto rispetto ai due precedenti periodi trimestrali.

L’elemento che sta dando un effetto bilanciante nei costi edili sono le spese da trasporto che permangono in valori negativi. L’indice delle spese da trasporto ha registrato un calo dell’1.4% nel terzo trimestre 2017.

Tuttavia, il calo in questo comparto di spese si sta contraendo a causa di una lenta crescita nei prezzi dei carburanti. Per il momento, l’aumento dei costi nella costruzione delle abitazioni è molto debole per poter esercitare pressione nell’aumento dei
prezzi di vendita.

Gli elementi dell’offerta non sembrano tuttora determinanti sul mercato, mentre gli agenti immobili segnalano una crescita dei prezzi in particolar modo nelle zone periferiche di Tirana, dove la domanda è più elevata./ Scan t v; Monitor.al; CCIA

Share:
Reklama juaj