Home Approccio Italo Albanese Cuneo – Tirana, il patto di amicizia riparte da Fossano

Cuneo – Tirana, il patto di amicizia riparte da Fossano

0

Summit con il Comune Fossano e i banchieri Ghisolfi e Rizzo accoglie l’architetto noto Gjon Radovani

Una bella cerimonia, nella Sala Rossa del municipio di Fossano, ha sancito la prosecuzione dei rapporti di amicizia con il Paese di Albania e con i suoi rappresentanti anche internazionali.

Ospite d’onore l’architetto Gjon Radovani, già Viceministro allo sviluppo urbano e attuale consigliere delle Nazioni Unite per i programmi di cooperazione nello Stato – porta dei Balcani.

La cerimonia, introdotta dal consigliere comunale Ezio Dardanelli, delegato ai gemellaggi in rappresentanza del sindaco Davide Sordella e del vice Vincenzo Paglialonga, e dalla presidente del Consiglio comunale Rosita Serra assieme al consigliere Igor Calcagno, si è contraddistinta anche per il saluto portato dal Presidente della Cassa di Risparmio di Fossano Beppe Ghisolfi e dal Banchiere avvocato Alberto Rizzo vice di BCC Cherasco.

Accompagnato dall’inviato Alessandro Zorgniotti, l’onorevole Radovani ha ringraziato la città di Fossano, il Presidente Ghisolfi e l’avvocato Rizzo per l’ospitalità e la collaborazione manifestata nel corso di questi anni, agevolando la conoscenza delle opportunità economiche e turistiche offerte dall’Albania e creando le basi per nuovi patti di amicizia.

La cerimonia ha introdotto la missione in Ferrero ad Alba connessa alla scelta della Repubblica di Albania di intitolare proprie vie alla memoria dei grandi industriali Michele e Pietro Ferrero.

Share:
Reklama juaj