Home Approccio Italo Albanese La Commissione Europea inizierà il disborso dei fondi per il TAP

La Commissione Europea inizierà il disborso dei fondi per il TAP

0

La Commissione Europea stanzierà dei fondi dal valore superiore ai 14 milioni di euro per il gasdotto trans adriatico (TAP), secondo quanto affermano i media azeri e le informazioni ottenute dalla Commissione Europea.

Tutti gli accordi dei grant sono stati stipulati dall’Agenzia esecutiva dell’Innovazione e delle Reti (INEA) e dal beneficiario. I fondi verranno distribuiti in ottemperanza al programma previsto.

Il beneficiario dei fondi è il consorzio TAP AG. Tali fondi verranno usati per la realizzazione di ricerche archeologiche, visto che gli oggetti di valore dovranno essere inventariati e non essere danneggiati dagli scavi mentre il progetto viene implementato.

I paesi membri dell’UE hanno concordato nel febbraio del 2017 sulla proposta della Commissione Europea ad investire 444 milioni di euro in progetti prioritari dell’infrastruttura europea dell’energia. Sono stati selezionati in totale 18 progetti che dovevano essere finanziati, tra cui anche il TAP.

La Banca europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) sta prendendo in considerazione il disborso del finanziamento di 500 milioni di euro sul progetto TAP. Oltre alla BERS, anche la Banca europea degli Investimenti (BEI) discuterà anche sul disborso di altri 1.5 miliardi di euro per il TAP, nel mese di febbraio./Monitor.al; Ccia.al

Share:
Reklama juaj