Home Approccio Italo Albanese L’Albania non migliora nella classifica di Freedom House

L’Albania non migliora nella classifica di Freedom House

0

Per il terzo anno consecutivo, senza alcun miglioramento, il rapporto di Freedom House valuta l’Albania come parzialmente libera. Il rapporto prende in esame i diritti politici, le libertà civili e il grado di libertà in generale.

In questi tre indicatori l’Albania viene valutata con 3 punti su un sistema di valutazione che va da 1 a 7.

Nella Regione, tranne la Serbia, che viene considerata un Paese libero, gli altri paesi, Kosovo, Macedonia, Montenegro e Bosnia-Erzegovina sono considerati come paesi parzialmente liberi.

La Turchia è un altro paese per cui la valutazione dei diritti umani è peggiorata.

La relazione afferma che nel 2017 la democrazia in tutto il mondo ha affrontato la più grave crisi degli ultimi decenni.

Su 195 paesi, 88 sono considerati come liberi, 58 parzialmente liberi e 49 non liberi./exit.al

Share: