Home Approccio Italo Albanese Gli italiani nativi, registrati nelle liste elettorali in Albania, sono solo poco...

Gli italiani nativi, registrati nelle liste elettorali in Albania, sono solo poco piu’ di 500!

0

Di Exit.al

Le elezioni parlamentari italiane che stanno per celebrarsi il 4 di marzo probabilmente non serviranno per determinare una maggioranza in grado di sostenere un governo, ma almeno servono per svelare uno dei segreti meglio custoditi delle relazioni italoalbanesi, e cioe’ quanti sono gli italiani residenti in Albania.

La legge italiana garantisce infatti alle forze politiche di accedere ai registri di stato civile per acquisire gli indirizzi degli elettori, in modo da mandare loro via corrispondenza delle comunicazioni elettorali, e da quando il voto e’ stato esteso agli italiani all’estero i partiti ricevono anche le liste degli italiani maggiorenni iscritti ai registri dell’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE).

Il contatto con le forze politiche italiane ci ha consentito di appurare che gli elettori italiani registrati all’AIRE come residenti in Albania sono solo 1.037 (esatto, mille e trentasette).

Altro che 20.000 italiani che vivono e lavorano in Albania!

Certo, molti sono quelli che vanno e vengono e preferiscono non registrarsi all’AIRE per continuare ad usufruire del servizio sanitario italiano, ma molti sono anche quelli che per motivi fiscali preferiscono essere registrarti all’AIRE anche se qui vengono una volta ogni tanto, in ogni caso 1.037 sarebbe solo poco piu’ del 5% delle trionfali e truffaldine dichiarazioni di Erion Veliaj, presto riprese perfino dai diplomatici italiani, ai quali evidentemente faceva comodo affermare che, con tutta questa gente in giro, avevano molto lavoro.

Ma le sorprese non finiscono qui: ordinando il database in ordine alfabetico escono ben 8 persone di cognome Benussi (6 nate in Albania e 2 in Ungheria) seguiti a ruota da 7 persone di cognome Hoxha (tutti nati in Albania). Vari cognomi evidentemente italiani arrivano al massimo a tre occorrenze.

Infatti verificando i cognomi risulta che 517 elettori hanno un cognome evidentemente albanese, 7 hanno cognomi di altri paesi, e solo 513 portano un cognome italiano; di poco, ma una minoranza.

Questo evidentemente e’ il risultato della reimmigrazione di molti albanesi gia’ emigrati in Italia dove hanno ottenuto il passaporto o dove sono nati da genitori naturalizzati italiani.

Alla fine dei conti gli italiani nativi, registrati nelle liste elettorali, sono solo poco piu’ di 500!

Share: