Home Approccio Italo Albanese Conto alla rovescia per il battesimo di V2 Albania a Tirana, presente...

Conto alla rovescia per il battesimo di V2 Albania a Tirana, presente il presidente Antonio Livio Costamagna

0

V2, la primavera della Domotica made in Cuneo fa click a Tirana.

Di Redazione d'”Approccio Italo – Albanese”

Due come le teste dell’Aquila che guarda a Est così come a Ovest in una specie di presidio di aree geo-strategiche, V come la vittoria del recentissimo approdo dell’Azienda, con sede centrale a Racconigi in provincia di Cuneo, a Tirana come porta dell’intero mercato dei Balcani nel settore delle tecnologie per la Domotica e per l’automazione della casa.

Il primo passo della missione può quindi dirsi compiuto da parte del team facente capo all’imprenditore Antonio Livio Costamagna, fondatore e Presidente di V2 Spa, che nella gestione dei fondamentali passaggi culminati nell’allestimento e nella ufficializzazione della filiale albanese, collocata lungo le principali vie di comunicazione fra Tirana, Durazzo e Aeroporto internazionale Madre Teresa, è stato affiancato dai manager Ronnie e Davide Arpellino e dal collaboratore Albert Jaku il quale assumerà il coordinamento della nuova unità industriale e commerciale.

Il Presidente Livio Costamagna, intervistato proprio dai corrispondenti Artur Nura e Alessandro Zorgniotti – in occasione delle diverse missioni preventive organizzate dallo scorso novembre a oggi – ha confermato, sia sulla nostra rivista online che ai microfoni di Radio Radicale, l’intenzione di valorizzare la destinazione di Tirana come “la base di partenza di uno sviluppo espansivo graduale ma deciso nel contesto internazionale di tutta la macroregione circostante, perché l’Albania può e deve essere un Paese ponte nella stessa maniera in cui lo sono, per le proprie rispettive aree di riferimento, Polonia e Romania.

Tirana e i Balcani – ha proseguito il Presidente di V2 – si caratterizzano per importanti tassi di crescita economica mediamente alti e duraturi, trainati da settori per noi strategici come edilizia pubblica e privata e infrastrutture, dove il prodotto simbolo della nostra Azienda può trovare applicazione e favorire standard di eccellenza nella sicurezza delle persone e degli immobili, nella fruibilità degli ambienti e nella sostenibilità energetica.

Accanto a ciò, il nostro intento è di svolgere una promozione che passi attraverso il sociale e attraverso lo sport come modello di integrazione e di inclusione, come inclusivo per noi deve essere il progresso tecnologico che stiamo portando avanti dai tempi della fondazione di V2″.

Appuntamento quindi a Tirana, “dove arriveremo partendo dall’aeroporto di Cuneo Levaldigi, a cui la nostra Azienda, localizzata a Racconigi, è vicina sia per posizione geografica sia per vocazione internazionale”.

Share: