Home Approccio Italo Albanese Relazione scientifica: le aspirazioni europee dell’Albania danneggiate dalla legge sui rifiuti

Relazione scientifica: le aspirazioni europee dell’Albania danneggiate dalla legge sui rifiuti

0

Una relazione redatta da un gruppo di scienziati albanesi e tedeschi dal titolo “Pro e contro dell’importazione dei rifiuti in Albania”, conclude che l’approvazione della legge di gestione dei rifiuti n. 92/2016, come proposto dal precedente Governo Rama e respinta dall’ex Presidente Bujar Nishani, avrebbe danneggiato il Paese e bloccato le aspirazioni europee dell’Albania, a causa dei suoi deboli controlli sui rifiuti pericolosi.

Lo studio, guidato dall’ingegnere ambientale Lulzim Baumann e sostenuto dalla Fondazione Marion Dönhoff, si basa sulla legge presentata dal Governo Rama, e che dovrebbe tornare all’ordine del giorno parlamentare nei prossimi mesi.

Quanto segue è una sintesi della relazione:

Nei primi mesi del 2018 il Parlamento albanese ha in programma di prendere la sua decisione definitiva sull’adozione del controverso “progetto di legge sull’importazione dei rifiuti, che mira a consentire l’importazione in Albania di alcuni tipi di rifiuti. A seguito di pareri di esperti albanesi e internazionali, appare evidente che non è raccomandabile adottare questo progetto di legge. In particolare, gli articoli sulle licenze, il controllo e le disposizioni penali hanno bisogno urgente di revisione in termini di testo e contenuti.

I sistemi di controllo e monitoraggio richiedono ulteriori miglioramenti, anche per assicurare che nessun rifiuto pericoloso entri nel territorio albanese”./exit.al

Share:
Reklama juaj