Home Approccio Italo Albanese Nord Albania e Sud Piemonte, il gemellaggio è già iniziato

Nord Albania e Sud Piemonte, il gemellaggio è già iniziato

1
0
SHARE

Lavori in corso nell’Albania del Nord per iniziative che, fra giugno e ottobre, la collegheranno sempre di più con il rinomato territorio del Piemonte del Sud. Il Piemonte, regione economica di riferimento del Nord Ovest italiano, sta muovendo primi importanti passi in Albania, e almeno due progetti stanno accelerando in questa direzione.

Questa mattina un summit presso il Municipio di Scutari, dove i giornalisti Artur Nura e Alessandro Zorgniotti sono stati ricevuti dal Sindaco Voltana Ademi per un colloquio dedicato ad alcune azioni nel campo dei collegamenti istituzionali, economici e turistici con una realtà importante della provincia di Cuneo come la Città di Mondovì, e con la più generale area territoriale del Monregalese e Cebano dove alcuni progetti di cooperazione stanno prendendo piede nel settore agrituristico.

Al centro del dialogo nel Municipio di Scutari, soprattutto, la possibilità di organizzare un patto di amicizia tra Scutari e Mondovì, la città cuneese amministrata dal Sindaco Paolo Adriano che ha elogiato il ruolo e la laboriosità della molto importante comunità Albanese lì radicata e proveniente in particolare dal Nord di Albania. Il patto di amicizia consisterebbe in una missione prima in Piemonte, da parte del Sindaco Ademi, e poi in terra albanese, con a capo della delegazione economica e istituzionale il collega Adriano.

I colloqui si sono poi spostati a Lezha, municipalità confinante con Scutari, dove i giornalisti Nura e Zorgniotti hanno incontrato il Vice Sindaco Enver Hafizi e il Direttore per i progetti strategici Petrit Marku. Al centro dei colloqui, la preparazione della Via dedicata a Michele e Pietro Ferrero, con la targa di intitolazione che i tecnici del Municipio hanno già collocato all’inizio e alla fine della strada e che sarà pubblicamente inaugurata fra quattro settimane con una solenne cerimonia alla quale prenderanno parte, dall’Italia, il Banchiere Beppe Ghisolfi e il Vice Presidente di Confindustria Cuneo Amilcare Merlo.

La intitolazione si collega a una serie di progetti di carattere sociale ed economico che, in segno di cooperazione, la municipalità di Lezha presenterà prossimamente con l’obiettivo di sviluppare in concreto la cooperazione fra Nord Albania e Sud Piemonte.

Da Alba, città di elezione dei Ferrero, all’Albania, terra di loro intitolazione, il passo sarà breve.

Share: